Noi

Permetteteci di presentarci: non siamo mercenari, non siamo pervertiti, non siamo salafiti, non conosciamo l’Emiro del Qatar, non siamo nemmeno dei politici. Siamo semplicemente italosiriani: studenti, medici, ingegneri, commercianti, casalinghe e bambini che vedono ogni giorno lo spargimento del sangue innocente nel loro paese di origine per mani di un regime illegittimo che ha superato ogni limite nella sua azione criminale contro un popolo che ha chiesto soltanto un po’ di riforme e sono stati i carro armati del regime a dare la risposta con tanta brutalità. Grazie Italia che ci hai fatto gustare la libertà che manca in Siria da oltre 40 anni.

Allow us to present ourselves: we are not mercenaries, we are not perverts, we are not Salafites, we do not know the Emir of Qatar, we are not even politicians. We are simply Italian-Syrians, students, doctors, engineers, shopkeepers, housewives and children who every day are witnessing the shedding of innocent blood in their country of origin at the hands of an illegitimate regime that has gone beyond all limits in its criminal action against a population that has only asked for some reforms. It has been armoured tanks of the regime to give them the response with such brutality. thank you Italy for having allowed us to have a taste of the freedom that has been missing in Syria for more than 40 years

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: